Positivo il risultato del test del Team TRM che sta sperimentando la nuova metodica di allenamento, alimentazione, integrazione e testando prodotti e materiali per affrontare la Transpyrenea (898km; 55.000mt D+) gara obiettivo dell’anno.
La Ultra spagnola, con dei tratti di percorso simili alla Transpyrenea, si è dimostrata anche altamente competitiva in quanto assegnava sia la Coppa Catalana sia i punti di qualificazione per l’accesso alla selezione per la Nazionale Spagnola che parteciperà ai Mondiali di Trail Running di ottobre.

I risultati del Team TRM confermano il raggiungimento del livello di preparazione previsto per questo momento della stagione:

  • 2° posto assoluto Team
  • 2° posto Donne master­
  • 6° posto Uomini master­

La competizione Ultra è stata anche l’occasione per testare in gara alcuni prodotti delle marche: Salomon, X-Bionic, Saucony, Raidlight, Black Diamond, Petzl, Garmin, Cebe, Oakley, Overstim, Enervit, BV Sport con positivi riscontri rispetto alla performance attesa.

Il prossimo appuntamento agonistico per  il Team TRM, che prevede un aumento considerevole dei carichi di allenamento, sarà in Portogallo nella Ultra di 280km di fine aprile.