Luca Guglielmetti, trail runner Atleta allenato dai TRM Coach, é riuscito a correre con il passeggino la Maratona di Milano EA7 insieme alla sua piccola Stella, 8 mesi.
Luca ha dovuto gestire i 15 kg del passeggino da corsa con Stella affrontando anche le sezioni ondulate del percorso di gara. L’energia delle persone e l’incitamento degli altri runners, oltre alla consapevolezza di fare qualcosa di speciale, hanno aiutato Luca a raggiungere il traguardo con un tempo record: 3:24.
Il Record? Luca è il primo finisher con un passeggino in una maratona italiana e Stella è la maratona più piccola d’Italia. Diventare genitore non è un limite allo sport ma può essere un’opportunità!

Ecco i consigli dei TRM Coach che possono esserti utili se vuoi provare anche tu a correre con il passeggino:
1. Scegli un tipo specifico di passeggino progettato per la corsa, ovvero un passeggino da corsa, in grado di garantire comfort e sicurezza al tuo bambino
2. Assicurati che il passeggino sia leggero e facile da “manovrare
3. Inizia la tua avventura con il passeggino focalizzandoti sulla mobilità, la stabilità e la propriocezione e solo in una seconda fase pensa ad allenare la resistenza
4. Durante la fase dedicata alla resistenza, inizia camminando velocemente, quindi passa a delle sessioni in cui alterni la corsa al cammino e solo quando ti sentirai perfettamente a tuo agio prova a correre per tutta la sessione
5. Allenati utilizzando la frequenza cardiaca come parametro di riferimento
6. Cura sempre l’allineamento del tuo corpo e la posizione dei tuoi piedi per evitare problemi alla schiena e ai lombari

Tutta la storia di Luca: http://www.karenpsport.it/2018/04/la-mia-milano-marathon-con-stella-lemozionante-racconto-di-luca.html